Zennaro Group

Storia del Gruppo Zennaro

Saper unire tradizione e innovazione: questo è stato lo spirito che ha reso il Gruppo Zennaro uno dei protagosti della pesca nell'alto Adriatico da oltre 5 generazioni, fin da quando a Chioggia si pescava a bordo dei "bragozzi a vela".

Ed è proprio la ricerca di continua innovazione che, negli anni sessanta e settanta, ha spinto Bruno Zennaro, e i suoi tre figli, Felice, Mauro e Renzo, a compiere il passo decisivo verso il futuro: il varo del M/p “AQUILEIA” che, rispetto ai pescherecci di quel periodo, superava in tecnologia e tecnica costruttiva i canoni in vigore.

Successivamente del 1976 il M/p “F.lli ZENNARO” e nel 1980 la “STELLA ZENNARO”, dettarono il successivo cambiamento che divenne l’esempio per la marineria locale.

Nel 2006 il Gruppo Zennaro riceve il PAVESE AZZURRO (riconoscimento istituito per esaltare l'opera di coloro che in Italia hanno reso testimonianza di coraggio, impegno e virtu' civili per contribuire al progresso tecnico, sociale ed economico del settore della pesca.).

Nel 2008, con l’ingresso nella flotta delle due nuove e tecnologiche unità da pesca, “AUGUSTA ZENNARO” e “BRUNO ZENNARO”, compiamo un altro passo importante verso il futuro, introducendo per primi in Italia le ultime tecnologie.